Il linguaggio dei fumetti

baloon

spazio delineato che contiene le parole

discorso diretto

battute pronunciate dai personaggi

terminano con una coda che indica il personaggio da cui proviene la voce

diversi tipi di nuvolette

parla (nuvoletta dai contorni lineari)

sussurra (nuvoletta dai contorni tratteggiati)

pensa (nuvoletta dai contorni lineari o ondulati con coda a bollicine)

grida o pronuncia/ascolta un discorso attraverso apparecchi radio-televisivi, telefoni o altro... (nuvoletta dai contorni frastagliata con coda normale o seghettata)

canta, sogna, immagina (nuvoletta dai contorni ondulati)

elementi grafici

lettering

Sì variano i caratteri grafici per dare risalto ad alcune parole

disegno

caricaturale

esagera i tratti del viso, i contorni degli oggetti

stilizzato

usa pochi tratti per dei eare i personaggi, gli oggetti e gli ambienti

realistico

delinea in modo fedele personaggi e ambienti

fantastico

presenta personaggi, oggetti e ambienti di fantasia o fantascientifici

espressione dei volti

arrabbiato (fronte corrugata, sopracciglia ravvicinate, simboli grafici come saette, gocce di sudore)

uso dei colori

rosso, viola e nero per esprimere la tensione

verde e azzurro per sé sensazioni di serenità

grafemi

segni grafici che indicano lo spostamento di un oggetto, di un personaggio

stelle

dolore fisico

cuoricini

sentimento d'amore

lampadina accesa

un'idea

punto interrogativo

dubbio

punto esclamativo

meraviglia

inquadratura

personaggio

mezza figura

dalla vita in su

a figura intera

dalla testa ai piedi

in primo piano

è tagliato all'altezza delle spalle

in dettaglio

un particolare del corpo, es. una mano

in primissimo piano

volto ben caratterizzato

in piano americano

dalla testa alle ginocchia

ambiente

campo lunghissimo

visione di insieme del luogo

campo lungo

l'ambiente è predominante rispetto ai personaggi

campo medio

i personaggi sono predominanti rispetto all'ambiente

didascalia

parole inserite in riquadri inseriti ai margini della vignetta

funzioni

cambiamento di tempo

passaggio di luogo

introduce nuovi personaggi

onomatopea

sigh, bang, crash

scenografia

realistica

fantastica

stilizzata

ricca di particolari

You've finished your presentation
Restart
en